lunedì 16 marzo 2009

FALLIMENTO DI UNA PRENOTAZIONE

- Quanto costa, per mezza pensione?
- Settanta per gli adulti: stanza, colazione e cena.
- E per i bambini?
- Dipende.
- Dal tempo?
- Se hanno meno di 8 anni, 20. Se meno di 12, 25.
- Straordinario. I 5 euro in più a che servono? Alla lunghezza supplementare del lenzuolo?
- E' la nostra politica.
- Ah, ecco. E in questa cifra è tutto incluso?
- Dipende.
- Dal segno zodiacale?
- No. Il pasto è a consumo?
- Vanno a tassametro? Con l'erogatore?
- No, se mangiano...
- I miei son di quelli che mangiano, praticamente ogni giorno.
- Non tutti...
- Nei giorni comandati o avete comitive di digiunatori?
- Verrebbe 20 in più.
- Tutto qui?
- Bevande escluse.
- Com'è che me l'aspettavo?
- E' la nostra politica.
- Politica? Ma avete un direttore o un ministro in albergo?
- Non so dirle...
- Scusi: il vostro è un 3 stelle in cima all'Etna. E non mi pare siate affollati. Sa che fate pagare il doppio di un 5 stelle a Kitzbuhel? I bambini non pagano, c'è la baby sitter e le piste fanno spavento...
- Se lo dice lei...
- Kitzbuhel, ha presente? La capitale dello sci...
- E' una sua opinione.
- E' la mia politica, esprimere un'opinione.
- Senta, se non le spiace, siccome molti ci danno il bidone...
- Ma non mi dica...
- Dovrebbe farci un bonifico con la metà in anticipo dell'intero soggiorno...
- Accludo una dichiarazione di insanità mentale?
- Prego?
- Dev'esser caduta la linea...
- Allora fa il bonifico?
- Preferirei una bonifica, ma mi sa che servirebbero un paio di generazioni...
- Prego?
- Verrebbe in Austria con noi? A Kitzbuhel? Pago io.
- Aspetto il bonifico, allora?
- Aspetti tranquillamente, signora. A risentirla.

1 commento:

vitalba ha detto...

mi auguro che è un'invenzione se no l' albergo tra poco chiude per mancanza di clientela